Irving Penn

Considerato uno dei più grandi fotografi del XX° secolo, Irving Penn ha radicalmente modernizzato la fotografia come mezzo, creando un canone sia per i lavoro commerciali che e personali.

Guidato dal leggendario fotografo e direttore artistico Alexey Brodovitch, ha iniziato a lavorare per Harper’s Bazaar alla fine degli anni ’30 e, successivamente per American Vogue nei primi anni ’40.

Ha realizzato più di 150 copertine per Vogue e prodotto migliaia di editoriali innovativi, celebrati per la loro semplicità formale e l’uso della luce naturale. I contributi artistici di Penn per Vogue hanno formato un’eredità senza precedenti.

La mostra riunisce alcuni dei suoi lavori più iconici, che vanno dai ritratti di celebrità a nature morte surreali.

 


Sede Cardi Gallery, Milano
Date dal 9 settembre al 22 dicembre 2021
Orari da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 18.30
Ingresso su appuntamento
Info www.cardigallery.com

Foto: © Irving Penn / Black and White Vogue Cover
(Jean Patchett), New York (1950)