Lo Stato Italiano: chiamata alle armi visuali e testuali

Simona Guerra, curatrice dello spazio Piktart per la fotografia di Senigallia, lancia l’iniziativa Lo stato italiano: chiamata alle armi visuali e testuali. Non un concorso, ma una vera e propria presa di coscienza sullo stato della fotografia.

In questo momento storico particolarmente complesso e problematico, la richiesta è una vera e propria chiamata alle armi, visive e testuali, da sempre potenti strumenti di espressione e utensili preziosi del concetto artistico di attivismo.

La curatrice accoglierà e visionerà lavori fotografici (corredati da scritti) degli autori che meglio sapranno spingersi oltre i confini della narrazione già disponibile (per temi e punti di vista) che verranno esposti all’interno dello Spazio Piktartin una mostra nell’inverno 2021.

 


Organizzazione Simona Guerra / Piktart, Senigallia
Scadenza 1 dicembre 2021
Quota di partecipazione
gratuito
Info www.pikta.it