Una Cina

L’ultimo lavoro dato alle stampe della fotografa Paola Ghirotti che da oltre 30 anni indaga soprattutto le tradizioni del Giappone, è membro dell’AISTUGIA, “Associazione Italiana per gli Studi Giapponesi”.

La sua produzione in pellicola riguarda anche la Cina, l’Italia e il Marocco.

L’archivio sulla Cina copre un arco di tempo di quasi 20 anni, dal 1985 al 2003, quindi nel piano dell’opera la scelta più difficile è stata dare una sequenza agli argomenti.

A causa delle chiusure dovute alla pandemia, per la fotografa è stato impossibile avere in un’unica sede tutto l’archivio e dunque la sua consultazione, costringendola a pubblicare delle immagini in sostituzione di altre che sarebbero state più opportune.

Il progetto editoriale prevede testi scritti da Yasue Hori, Elvira Agnese e Roberto steve Gobesso, delle note introduttive ai capitoli, citazioni di autori cinesi ed internazionali.

Vi è un’importante sezione in bianco/nero; il sommario illustrato è in inglese ed arricchisce il volume di ulteriori informazioni.

Per avere una maggiore libertà nei contenuti, tenuto conto dell’argomento ‘sensibile’ che è la Cina, il libro è autoprodotto.

 


Casa editrice autoprodotto
Lingua Italiano / Inglese
Prezzo € 39,50
Pagine 176
Info www.ungiappone.com