Volare alto volare basso

Conversazioni, ricordi e invettive
Volare alto volare basso è il libro che propone un lungo dialogo tra Letizia Battaglia e Goffredo Fofi.

Non è una semplice intervista quella tra lo scrittore e critico e la fotografa siciliana ma una lunga, intensa e provocatoria dialettica di confronto e talvolta di scontro che, a partire dalla fotografia, tocca i temi più disparati.

Il risultato è questo volume, sorprendente, attuale, diretto, pungente quasi offensivo, per dirla in dialetto siciliano, una vastasata.

Come un flusso di coscienza il discorso oscilla tra passato e presente, tra ricordi e realtà. Filo conduttore è la fotografia: non quella dei selfie, bensì quella con un valore civile, etico, sociale, capace di documentare, testimoniare e perdurare nel tempo.

Nel corso della conversazione i due autori ritornano a un’epoca di disobbedienza civile, in cui la cultura era ancora uno strumento di liberazione e si credeva potesse realmente cambiare la società.

Ma non solo: si parla anche di arte, letteratura, cinema, viaggi, di una Sicilia arcaica, terra d’origine di Letizia Battaglia e adottiva per Goffredo Fofi; inevitabilmente, di mafia, di cui l’autrice palermitana è stata “testimone professionista”.

E ancora, si ragiona sulla politica, odierna e passata; si riflette sulla cruda realtà quotidiana ma anche su quella spirituale. Si richiamano alla memoria pezzi di vita propria o altrui. Una vena malinconica accompagna un’analisi disincantata del mondo contemporaneo, con tutte le sue debolezze e le sue quotidiane battaglie.

 


Casa editrice Contrasto Books
Lingua Italiano
Prezzo € 19,86
Pagine 120
Info www.contrastobooks.com